PRESENTAZIONE-STATUTO

Fra i Comuni di Afragola, Caivano, Cardito e Crispano (già costituiti in Convezione ex art. 30 del Dlgs n. 267/00, come Ambito sociale territoriale N19), ai sensi del combinato disposto degli articoli 31 e 30, secondo le norme dell’articolo 114 del medesimo TUEL D.Lgs. 267/2000 e successive integrazioni e modifiche, è costituita, a seguito di convenzione/atto costitutivo, un’azienda speciale consortile per l’esercizio associato di servizi sociali, socio-sanitari, culturali, per l’infanzia, l’istruzione, la formazione e l’intermediazione lavoro, servizi farmaceutici e più in generale per i servizi alla persona di competenza dei Comuni associati denominata "A.C.C.C. (ASSISTENZA COMUNIONE COESIONE COLLEGIALITA').

La gestione dei servizi e delle attività è finalizzata ai seguenti obiettivi:

  1. a) rafforzamento della capacità d’intervento dei Comuni associati, attraverso la creazione di un ente strumentale con piena autonomia giuridica e gestionale, capace di strutturare una Rete Locale Integrata di servizi e di razionalizzare su base territoriale la loro erogazione;
  2. b) sviluppo di un approccio orientato all’ottimizzazione del rapporto tra costi e benefici degli interventi.

I servizi facenti capo all’Azienda sono erogati nei confronti di tutta la popolazione residente nel territorio degli Enti Consorziati. I servizi socio-assistenziali e socio-sanitari sono prevalentemente orientati alle fasce

Deboli della cittadinanza, e in particolare: A. Sostegno alle responsabilità familiari e famiglie in difficoltà,

  1. Prima infanzia,
  2. Minori,
  3. Disabili,
  4. Anziani,
  5. Popolazione giovanile
  6. Persone non autosufficienti
  7. Immigrati, Rom e senza fissa dimora

Popolazione indigente e adulti in difficoltà.

0
Positivi
0
Decessi
0
Ricoveri
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto